Risultati Marcia 20Km Uomini Campionati Mondiali Londra 2017

Domenica 13 agosto 2017, una giornata storica per tutti gli appassionati della marcia. Nelle grandi manifestazioni, come i campionati mondiali, europei o olimpiadi, la marcia, normalmente, viene inserita, conteporaneamente, allo svolgersi di altre gare. Questo comporta che di un’ora e mezza di gara ci viene trasmessa forse una metà della competizione, alternata con le altre gare, come qualificazioni e batterie (a volte anche poco interessanti). La diretta si sofferma sulla partenza e sulle ultime fasi dell’arrivo.

Ai Campionati Mondiali di Atletica leggera di Londra, la nostra amata marcia, questa volta non ha avuto gare concomitanti e ciò ha permesso a tutti noi di goderci ogni metro della gara.

Giorgio Rubino e Francesco Fortunato. Campionati Mondiali 2017 di Atletica Leggera – Foto di Giancarlo Colombo/A.G. Giancarlo Colombo

La gara. La 20 km di marcia è diventata ormai una gara veloce, dove il ritmo è costantemente, sotto i 4 minuti al chilometro. Nelle prime fasi di gara il gruppo procede sotto la spinta dello svedese Karlström, in un gruppo che comprende anche lo spagnolo Miguel Ángel López campione del mondo in carica, il brasiliano Bonfim, lo spagnolo Álvaro Martín, il tedesco Christopher Linke, il cinese Kaihua Wang, il colombiano Eider Arévalo e il giovane russo (Ana) Sergei Shirobokov già campione europeo juniores a Grosseto tre settimane fa.

Matteo Giupponi. Campionati Mondiali 2017 di Atletica Leggera – Foto di Giancarlo Colombo/A.G. Giancarlo Colombo

Si fa vedere il “padrone di casa”, l’inglese Tom Bosworth, che raccoglie gli applausi di tutti gli inglesi presenti, purtroppo per lui la gara finisce in anticipo, perchè dopo avere ricevuto due proposte di squalifica, tenta la fuga dal gruppo e non tarda ad arrivare la squalifica.

I nostri atleti scelgono una gara in progressione con Giorgio Rubino che transita al 5° km in 40^ posizione, 30° al 10° km e 20° al 15° km. Stessa tattica per Francesco Fortunato che transita al 5° km in 45^ posizione, 42° al 10° km e 30° al 15° km. Giornata da dimenticare per un grande marciatore come Matteo Giupponi che si stabilizza intorno alla 50^ posizione e ci rimane per tutta la gara (ricordiamo che alle Olimpiadi di Rio era giunto in 8^ posizione); purtroppo i problemi fisici avuti durante l’inverno hanno compromesso la sua preparazione.

Giorgio Rubino. Campionati Mondiali 2017 di Atletica Leggera – Foto di Giancarlo Colombo/A.G. Giancarlo Colombo

Il ritmo imposto nel finale ha sgretolato il gruppo ridotto a otto unità già al 15° chilometro, sotto la spinta del tedesco Linke che perde terreno proprio nel finale di gara.  Si arriva all’ultimo giro di boa, con Bonfim leggermente staccato e il colombiano Arévalo che guadagna qualche metro sul diciottenne russo Sergei Shirobokov. Quei pochi metri di svantaggio Shirobokov non riesce a colmarli e gli consegnano la medaglia d’argento a soli 18 anni, con un ottimo riscontro cronometrico: 1h18’55” (niente PB visto che il 18 febbraio 2017 aveva marciato in 1h18’25”).

Francesco Fortunato. Campionati Mondiali 2017 di Atletica Leggera – Foto di Giancarlo Colombo/A.G. Giancarlo Colombo

Oro per il colombiano Eider Arévalo 1h18’53” (nuovo record nazionale colombiano) e bronzo per il brasiliano Caio Bonfim 1h19’04” nuovo record nazionale brasiliano. Gli italiani: 16° Giorgio Rubino in 1h20’47” (SB), 25° Francesco Fortunato 1h22’01” (PB) e 48° Matteo Giupponi 1h25’20” (SB).

A Londra Giorgio Rubino ha ricevuto ufficialmente la medaglia di bronzo conquistata ai Mondiali di Berlino 2009.

Giorgio Rubino riceve la medaglia di bronzo dei Campionati mondiali di Berlino 2009. Campionati Mondiali 2017 di Atletica Leggera – Foto di Giancarlo Colombo/A.G. Giancarlo Colombo

Statistiche:

  • Gara di marcia 20Km Uomini, partiti: 64; Arrivati: 58; Ritirati: 3; Squalificati: 3; Nuovi Record: 25.

Risultati Marcia 20Km Uomini Campionati Mondiali Londra 2017

 

POSIZIONE PETTORALE ATLETA NAZIONE TEMPO
1 384 Eider Arévalo COL COL 1:18:53 NR
2 350 Sergei Shirobokov ANA ANA 1:18:55
3 365 Caio Bonfim BRA BRA 1:19:04 NR
4 528 Lebogang Shange RSA RSA 1:19:18 NR
5 429 Christopher Linke GER GER 1:19:21
6 353 Dane Bird-Smith AUS AUS 1:19:28 PB
7 380 Kaihua Wang CHN CHN 1:19:30
8 406 Álvaro Martín ESP ESP 1:19:41 SB
9 398 Alberto Amezcua ESP ESP 1:19:46 PB
10 405 Miguel Ángel López ESP ESP 1:19:57 SB
11 461 Isamu Fujisawa JPN JPN 1:20:04
12 516 Artur Brzozowski POL POL 1:20:33 PB
13 402 Diego García ESP ESP 1:20:34 PB
14 468 Eiki Takahashi JPN JPN 1:20:36
15 426 Nils Brembach GER GER 1:20:42 PB
16 458 Giorgio Rubino ITA ITA 1:20:47 SB
17 430 Hagen Pohle GER GER 1:20:53 SB
18 393 Brian Pintado ECU ECU 1:21:17 PB
19 378 Xiangqian Jin CHN CHN 1:21:24
20 515 Damian Blocki POL POL 1:21:29 PB
21 432 Erick Barrondo GUA GUA 1:21:34 SB
22 363 Aliaksandr Liakhovich BLR BLR 1:21:39
23 441 Irfan Kolothum Thodi IND IND 1:21:40
24 417 Kevin Campion FRA FRA 1:21:46
25 454 Francesco Fortunato ITA ITA 1:22:01 PB
26 476 Hyunsub Kim KOR KOR 1:22:08
27 554 Ruslan Dmytrenko UKR UKR 1:22:26 SB
28 390 Mauricio Arteaga ECU ECU 1:22:28 SB
29 486 Marius Žiukas LTU LTU 1:22:38
30 470 Samuel Ireri Gathimba KEN KEN 1:22:52 SB
31 475 Byeongkwang Choe KOR KOR 1:22:54 SB
32 556 Ivan Losev UKR UKR 1:23:03 SB
33 512 César Augusto Rodríguez PER PER 1:23:05 PB
34 381 Rui Wang CHN CHN 1:23:09
35 497 Jesús Tadeo Vega MEX MEX 1:23:10 SB
36 469 Georgiy Sheiko KAZ KAZ 1:23:11
37 536 Perseus Karlström SWE SWE 1:23:36
38 466 Daisuke Matsunaga JPN JPN 1:23:39
39 374 Yerko Araya CHI CHI 1:23:46
40 433 José Alejandro Barrondo GUA GUA 1:23:47
41 424 Callum Wilkinson GBR GBR 1:23:54
42 431 Aléxandros Papamichaíl GRE GRE 1:23:56
43 492 Pedro Daniel Gómez MEX MEX 1:24:11
44 535 Anatole Ibañez SWE SWE 1:24:23 SB
45 547 Ersin Tacir TUR TUR 1:24:43
46 351 Juan Manuel Cano ARG ARG 1:24:49
47 387 Manuel Esteban Soto COL COL 1:24:56
48 455 Matteo Giupponi ITA ITA 1:25:20 SB
49 362 Dzmitry Dziubin BLR BLR 1:25:41
50 439 Singh Devender IND IND 1:25:47
51 371 Benjamin Thorne CAN CAN 1:26:56
52 435 José María Raymundo GUA GUA 1:27:09
53 518 Jakub Jelonek POL POL 1:27:43
54 442 Ganapathi Krishnan IND IND 1:28:32
55 553 Serhiy Budza UKR UKR 1:29:25
56 355 Rhydian Cowley AUS AUS 1:30:40
57 478 Daeho Kim KOR KOR 1:30:41
58 542 Mert Atli TUR TUR 1:31:26
419 Tom Bosworth GBR GBR DQ
569 Richard Vargas VEN VEN DQ
448 Alex Wright IRL IRL DQ
544 Salih Korkmaz TUR TUR DNF
496 Eder Sánchez MEX MEX DNF
473 Simon Wachira KEN KEN DNF

Risultati Ufficiali Iaaf Marcia 20 Km Uomini Londra 2017

Risultati Marcia 20Km uomini in PDF

Add comment

Inserisci un commento