Intervista Stefano Chiesa

Conosciamo meglio un altro giovane atleta che pratica la marcia da diversi anni: Stefano Chiesa. La vita del marciatore, comporta un grande impegno sia fisico sia psichico, che materialmete include anche tanto tempo; questi sforzi il nostro marciatore Stefano li affronta serenamente con la voglia di migliorare i suoi primati personali. Nel mirino di Stefano c’è la gara che tutti i marciatori sognano: la 50Km. Una gara dura e spettacolare che negli ultimi tempi è tornata alla ribalta per la sua possibile esclusione dalle competizioni più importanti del circuito mondiale. Noi speriamo che ciò non avvenga, ne adesso, ne mai. Il suo fascino è unico al pari della maratona.
Nel suo messaggio finale invita tutti a praticare lo sport divertendosi, impegnandosi e sognare in grande!

Intervista Stefano Chiesa

Scheda

Nome Stefano
Cognome Chiesa
Luogo e data di nascita Milano, 25 maggio 1996
Società Atletica Cento Torri Pavia
Allenatore Pietro Pastorini
Scuola frequentata Istituto per geometri Ruffini
Presenze in Nazionale 2: Podebrady 2015 (junior), Murcia 2015 (junior).
Primati Personali:

  • Marcia Pista 3000m 11’53″95 (Milano 2017)
  • Marcia Pista 4000m 20’26″88 (Jesolo 2011)
  • Marcia Pista 5000m 19’55″18 (Trento 2017)
  • Marcia Indoor 5000m 21’58″18 (Ancona 2017)
  • Marcia Pista 10000m 41’23″11 (Firenze 2017)
  • Marcia Pista 20 Km 1h25’21” (Bydgoszcz 2017)
  • Marcia strada Km 20 1h25’48” (Cassino 2017)
  • Marcia strada Km 35 2h44’36” (Grosseto 2017)
  • Marcia Strada Km 50 4h16’01” (Grottammare 2017)

Risultati di rilievo:

  • Campione Italiano 50 Km marcia su strada 2017
  • Convocazione Nazionale Italiana Podebrady 2015 e Murcia 2015 (Cat. Juniores).

Intervista

Da quanti anni pratichi la marcia?
Pratico la marcia da 7 anni.

Chi o cosa ti ha avvicinato a questa disciplina?
Il mio primo allenatore Germano Bacchetta (allenatore specialista di mezzofondo) mi ha proposto la marcia in seguito a continui infortuni.

Quale gara ricordi con particolare soddisfazione?
Campionati italiani allievi 2013 dove sono giunto terzo migliorandomi nettamente e avvicinandomi ai migliori U18.

Come sono organizzati i tuoi allenamenti durante la settimana?
Da martedì a sabato mi segue Pietro Pastorini a Lomello dove svolgo gli allenamenti più impegnativi, mentre i restanti giorni mi alleno da solo a casa e svolgo allenamenti di mantenimento.

Prima di una gara cosa pensi?
Prima di una gara penso a rimanere tranquillo e a concentrarmi sul gesto tecnico.

Quale sarà il tuo prossimo obiettivo?
Continuare a migliorare i miei primati personali ed esordire sulla distanza di 50km.

Quanto è importante condividere la preparazione atletica con un gruppo affiatato?
Penso che sia molto importante per creare legami di amicizia e rivalità che portano ad una crescita collettiva.

Come ti trovi ad allenarti a Lomello?
Molto bene ho la fortuna di farmi seguire da Pietro e ho stretto amicizie che mi rendono facile allenarmi lontano da casa.

Un tuo messaggio a chi ci segue:
Fate sport divertendovi, impegnandovi e sognando in grande.

Oltre la marcia

Colore preferito Arancione
Mare o montagna Mare
Stagione preferita Estate
Riflessivo o impulsivo Impulsivo
Ottimista o pessimista Ottimista
Abbigliamento elegante o sportivo Sportivo
Non sopporti Le persone pessimiste
Piatto preferito Pizza
Bibita preferita Enervit R1
Film preferito “Blues Brothers”
Mattiniero o nottambulo Nottambulo

Intervista maggio 2017. Dati cronometrici aggiornati al 16 ottobre 2017

Scheda Fidal Stefano Chiesa

Add comment

Inserisci un commento