Guida acquisto orologio con cardiofrequenzimetro GPS per marcia

Vogliamo proporvi oggi un altro interessante accessorio per marciatori: l’orologio con tecnologia GPS. I marciatori sono famosi “macinatori di chilometri” infatti già dalla categoria cadetti si cimentano su distanze fino a 5 Km (nella corsa la massima distanza è 2 Km); da allievi i chilometri diventano 10 (nella corsa 3 Km); arrivati alla categoria juniores le gare prevedono la distanza dei 20 Km. Nasce subito nei marciatori la necessità di calcolare i chilometri. Molti atleti non hanno la possibilità di allenarsi sulle piste di atletica (che faciliterebbero la misurazione), altri preferiscono proprio la strada in quanto la pista, specie nelle lunghe distanze, diventerebbe noioso.

guida-acquisto-orologio-con-cardiofrequenzimetro-gps-per-marcia-5

Per calcolare la distanza a questo punto ci si ingegna in diversi modi: c’è chi segna sulla strada le distanze  misurando i percorsi con la moto o la bici, altri invece si muniscono di smartphone con relativa app che tramite il GPS traccia percorso, distanza, salita, discesa, ritmo di corsa, ritmo medio e molto altro ancora … mini computer legati con una fascia al braccio.

guida-acquisto-orologio-con-cardiofrequenzimetro-gps-per-marcia-1

Sicuramente però il modo più comodo e facile è quello di indossare un orologio che svolge le stesse funzioni dello smartphone; la praticità di averlo sempre bene in vista aiuta la lettura dei tempi o delle distanze che stiamo percorrendo in quel momento. Fino a poco tempo fa le funzioni erano limitate al cronometro, poi con l’arrivo del GPS sull’orologio le funzioni sono decisamente aumentate.

Gli ultimi modelli hanno in dotazione, anche quella che prima richiedeva una fascia al torace per rilevare il battito cardiaco, il cardiofrequenzimetro (adesso è incorporato); quindi possiamo ottenere, con un oggetto decisamente piccolo, tutte le informazioni per svolgere la nostra attività sportiva.

guida-acquisto-orologio-con-cardiofrequenzimetro-gps-per-marcia-3

Vediamo cosa ci permette di tenere sotto controllo il nostro orologio GPS con cardiofrequenzimetro incorporato; queste elencate sono solo alcune delle decine di funzioni che gli orologi di nuova generazione hanno in dotazione.

  • Distanza percorsa
  • Ritmo corsa
  • Ritmo medio
  • Velocità/andatura
  • Frequenza cardiaca
  • Calorie consumate
  • Altitudine, salita/discesa
  • Visualizzazione mappa
  • Cronometro
  • Diario di allenamento

Guida acquisto orologio con cardiofrequenzimetro GPS per marcia

I modelli di punta permettono anche di confrontarsi con precedenti gare o addirittura impostare distanza e tempo per gareggiare in maniera virtuale e raggiungere l’obiettivo prefissato.

Logicamente ogni marca e modello si distingue per alcuni particolari che altri non hanno; cercheremo, nei modelli che vi presentiamo nei prossimi articoli, di capire qual è il punto di forza di quel modello.

guida-acquisto-orologio-con-cardiofrequenzimetro-gps-per-marcia-4Recensione Orologi

scheda-orologio-tomtom-spark-runner-3

Add comment

Inserisci un commento