Coppa Europa di Marcia 2015 – 20 Km femminile

A Murcia la 20 Km femminile era la gara più attesa per gli italiani appassionati di marcia. Sapevamo di avere una squadra molto competitiva (nonostante l’assenza di Antonella Palmisano) e tutte le ragazze hanno dimostrato di essere all’altezza di questa Coppa Europa spagnola. La mattinata spagnola è fresca nell’aria ma non in gara dove arrivano subito le scintille tra atlete. La gara parte sotto la spinta forsennata dell’atleta delle Fiamme Azzurre Eleonora Anna Giorgi che non molla mai la testa della gara insieme alle russe. A fine gara il cronometro si ferma dopo 1h26:17 (quasi mezzo minuto in meno del suo precedente record italiano 1h26:46 stabilito a Dudince a fine marzo 2015) alle spalle della russa Elmira Alembekova la campionessa d’Europa, che vince la gara in 1h26:15. Al terzo posto l’altra russa Svetlana Vasilyeva (1h26:31) sul gradino più basso del podio. Ottima gara anche della Cuneese classe 1980 allenata da Patrizio Parcesepe (bronzo Olimpico a Pechino 2008) Elisa Rigaudo (nella foto) (G.A. Fiamme Gialle) che con l’ottavo posto (in 1h28:01) contribuisce insieme a Valentina Trapletti (Bracco Atletica) 20^ in 1h32:08 e Federica Ferraro (C.S. Aeronautica Militare) 35^ in 1h39:54 alla conquista dell’argento a squadre dietro alla Russia ma davanti al Portogallo. Un bel risultato considerando che la nazionale italiana femminile non saliva sul podio continentale dal 2005 (che schierava nel quartetto anche Elisa Rigaudo).

I risultati completi:

Add comment

Inserisci un commento